Conferenza Square Enix – E3 2018

L’E3 2018 prosegue senza interruzioni al prossimo appuntamento, ovvero la conferenza Square Enix. Apre le danze Shadow of Tomb Rider, titolo sviluppato da Crystal Dynamics di cui si mostra un nuovo inedito trailer, nel quale la protagonista Lara Croft è alle prese con nuove scoperte archeologiche, questa volta in una fitta giungla. Grazie all’ambiente circostante, Lara ha acquisito diverse abilità che le permettono di agire furtivamente contro i nemici, oltre al fatto di poter sfruttare appieno la sua innata agilità. Shadow of Tomb Raider è previsto il prossimo 14 settembre 2018 su PC, Playstation 4 e Xbox One.

Si passa all’MMO ambientato nell’universo di Final Fantasy, ovvero Final Fantasy XIV Online che prossimamente riceverà la patch. 4.3 denominata Under the Moonlight. La trama seguirà le vicende successive all’accordo di pace fra Lord Hien e Asahi, ma ad ogni modo  impegnati in un pericoloso viaggio attraverso il Valnard Sea per trovare Ivalice, oppure nel percorso nelle terre di Eureka per capire cosa ne è stato dell’isola di Val.

Fra i titoli già disponibili sul mercato, Square Enix ha inoltre annunciato una special edition per NieR: Automata Become As Gods Edition, in arrivo durante il corso di questo mese con numerose novità dal punto di vista grafico per Xbox One X.

Riconfermata, invece, la data di pubblicazione di Dragon Quest XI: Echi di un’era perduta, in arrivo il prossimo 9 settembre 2018 su Playstation 4 e, in un secondo momento, su Nintendo Switch (presumibilmente nel 2019, ma si attendono ancora conferme). L’undicesimo capitolo di Dragon Quest si mostra quindi in un nuovo trailer dedicato a gameplay e trama, nel quale si può notare come Square Enix abbia mantenuto delle meccaniche classiche ma, al col tempo, abbia svecchiato la formula.

Nuova IP all’orizzonte, ecco che si presenta al pubblico Babylon’s Fall, un action game sviluppato dalla famosa Platinum Games, previsto su PC, oltre che su PlayStation 4 durante il corso del 2019. Un teaser trailer è stato mostrato durante la conferenza E3, e sono ancora pochi i dettagli che riguardano il suddetto gioco. È inevitabile che, per conoscere qualche dettaglio in più, bisognerà attendere qualche mese.

Passiamo, invece, allo storico action open world Just Cause 4, già mostrato ieri durante lo showcase di Microsoft. Dal trailer che allegheremo sottostante, gli sviluppatori hanno evidenziato migliorie applicate al gameplay e alle caratteristiche Open World della mappa: ora ancora più grande del precedente capitolo. Naturalmente non mancano le migliorie di routine: nuovi mezzi, intelligenza artificiale migliorata e tante altre chicche come le personalizzazioni inedite del proprio personaggio. Just Cause 4 è in arrivo su Playstation 4, Xbox One e PC dal 4 dicembre 2018.

The Awesone Adventure of Captain Spirit fa la sua comparsa sul palco dell’E3. Si tratta di un nuovo titolo sviluppato dalla software house Dontnod Entertainment, ed offrirà un gioco suddiviso in diversi episodi a partire dal prossimo 26 giugno 2018, in formato Free-to-play. L’universo di gioco sarà interamente ambientato nel mondo di Life is Strange, e sarà disponibile su PC, Playstation 4 ed Xbox One.

Chiudiamo il riassunto della conferenza Square Enix con una nuova IP di cui nessuno sapeva l’esistenza, ovvero The Quiet Man, di cui si conoscono pochi dettagli. Dal trailer si evince che il protagonista, un sordo muto, è alle prese col prendersi letteralmente a cazzotti con delle losche figure dei vicoli bui di una città. Non si conosce alcunché, ma si presume una finestra di lancio durante il corso del 2019.

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.