Tutte le novità del Nintendo Direct del 5 settembre 2019

Questa notte si è tenuto il Nintendo Direct dedicato a tutti i giochi in arrivo su Nintendo Switc previsti durante questo trimestre autunnale (e prima parte del 2020). Fra gli annunci non mancano i giochi già provati alla Gamescom come Luigi’s Mansion 3, in arrivo il prossimo 31 ottobre 2019.

La nuova avventura di Luigi promette tanti contenuti con cui sbizzarrirsi, in particolar modo è stata presentata la nuova modalità multigiocatore locale Giochi paranormali: tante discipline che vedranno sfidarsi fino a ben 8 giocatori! Inoltre, non è mancata qualche parola per Super Smash Bros, picchiaduro di punta che continua a ricevere nuovi contenuti. A partire da oggi è disponibile il terzo combattente del pacchetto DLC fighter pass, Banjo Kazooie, ed è già stato rivelato il quarto: Terry Bodgard da Fatal Fury. Durante i primi minuti del Nintendo Direct vi è Zelda: Link’s Awakeing, remake del primo capitolo di Link per Game Boy in cui si riconferma la modalità per personalizzare i propri dungeon à la Super Mario Maker. Gli stessi potranno essere condivisi con altri possessori del gioco mediante gli amiibo. Si aggiunge alla lista dei predetti annunci Daemon X Machina (in sede di recensione) in arrivo il prossimo 13 settembre 2019. In occasione dell’imminente lancio, a partire da oggi è disponibile la demo del prologo, dal quale sarà possibile trasferire il salvataggio nella versione completa.

Infine, da parte di CD Projetc Red si riconferma la data di lancio di The Witcher III: Wild Hunt –  Complete Edition per Nintendo Switch previsto per il 15 ottobre 2019. Infine, tra i titoli terze parti in arrivo questo prossimo trimestre vi è pure la remastered Devil May Cry 2 (Capcom), a partire dal 19 settembre 2019, e Assassin’s Creed: Rebel Collection (Ubisobt), a partire dal 6 dicembre 2019, comprendente il quarto capitolo (Black Flag) e Assassin’s Creed Rogue.

Overwatch

Dopo le numerose voci che ultimamente popolavano il web, finalmente è stato ufficializzato l’arrivo di Overwatch pure su Nintendo Switch. Il famoso sparatutto arena di Activision-Blizzard approda anche in casa Nintendo, il quale è stato ottimizzato per sfruttare appieno i Joy-con della console. In particolare, è stato introdotto il supporto alla mira mediante il giroscopio. Overwatch per Nintendo Switch è in arrivo il 15 ottobre 2019, di seguito trovate il trailer di annuncio:

Kirby Super Clash

La palla rosa ritorna in questo nuovo titolo free-to-play o, come definito dalla stessa Nintendo, Free-to-start, focalizzato sulle lotte cooperative. Kirby Super Clash è disponibile al download gratuitamente già a partire da oggi. Come già descritto poc’anzi, i giocatori devono collaborare (multi giocatore locale e online fino a quattro giocatori) per sconfiggere insieme i famosi boss della serie. Ogni Kirby è suddiviso per classe e, a dipendenza del ruolo scelto, i giocatori devono adattare e scegliere la miglior strategia. Di seguito trovate il trailer di annuncio:

Doom 64

Bethesda ha annunciato, mediante il team ID Software, l’arrivo di Doom 64, porting del famoso sparatutto uscito a suo tempo su Nintendo 64 nel 1997. Dopo l’arrivo di Doom, Doom II, e Doom 3, la libreria di passati titoli della famosa saga storica sparattutto in prima persona è ora completa. Doom 64 sarà disponibile al download il 22 novembre 2019.

Return to the Obra Dinn

L’indie Return to the Obra Dinn è in arrivo su Nintendo Switch come confermato dal presente direct. Il gioco è ambientato su una nave fantasma il cui equipaggio è misteriosamente morto assieme a tutti i passeggeri. Grazie a uno speciale cronometro è possibile tornare al momento della morte di ogni passeggero per scoprirne le cause della stessa. Return to the Obra Dinn è previsto nel corso di questo trimestre autunnale.

Nintendo Switch Online – Tetris 99 2.0 e libreria giochi SNES

Come già descritto nel sottotitolo, il servizio online di Nintendo si aggiorna e, in occasione del primo anno di anniversario, Nintendo Switch Online introduce i giochi Super Nes che si aggiungono alla già attuale libreria Nintendo NES. Per l’occasione, Nintendo ha pure ufficializzato la vendita del controller SNES per poter godere appieno dell’esperienza Rétro offerta dal servizio in parola. Di più, Tetris 99, titolo gratuito per gli abbonati al servizio, sarà aggiornato alla versione 2.0 con il quale vengono introdotte nuove modalità: la modalità invictus, disponibile solo per i più esperti. Inoltre, altre modalità saranno introdotte con il secondo DLC a pagamento, completando ulteriormente il gioco. In occasione di questo speciale aggiornamento, sarà disponibile nei negozi una versione fisica di Tetris 99 comprendente i due DLC a pagamento e una sottoscrizione annuale al Nintendo Switch Online. Di seguito trovate il trailer di annuncio:

Divinity: Original Sin 2: Definitive Edition

A sorpresa è stato altresì annunciato l’arrivo di questo storico RPG Fantasy per PC, gioco che ha raccolto numerosi consensi negli ultimi 2 anni. La versione Switch, Definitive Edition, offre diverse migliorie per la console Nintendo, fra cui il pieno supporto al cross save con la versione Steam, il multiplayer locale e online fino a tre giocatori e lo schermo condiviso cedendo un Joy-con ad un amico. Divinity: Original Sin 2 è già disponibile all’acquisto sul Nintendo Eshop e, per ora, non sembrano esserci piani per una versione fisica nei negozi. Di seguito trovate il trailer di annuncio:

Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise

Seguito del controverso Deadly Premonition uscito su Xbox 360 nel 2010, si tratta di un gioco d’avventura che catapulta il giocatore in un contesto psicologico/horror. Per l’occasione, il primo capitolo è stato rilasciato in via digitale sul Nintendo Eshop, scaricabile già a partire da oggi. Per il secondo capitolo, invece, bisognerà aspettare i primi mesi del 2020. Di seguito trovate il trailer di annuncio:

Rogue Company

Hi-rez Studios ha presentato durante il Nintendo Direct la sua nuova IP denominata Rogue Company. Si tratta, in breve, di uno sparatutto in terza persona sulla falsariga di Fortnite: con numerose mappe e modalità multigiocatore. Questa nuova IP è prevista a partire dal 2020. Di seguito il trailer di annuncio:

Little Town Hero

Finalmente il nuovo titolo di Game Freak ha una data di lancio: previsto per il prossimo il 16 ottobre 2019, nonché già preacquistabile su Nintendo Eshop a partire da oggi. Si tratta di una avventura a stampo JRPG in cui il giocatore deve combattere alcuni mostri che invadono la sua città. In breve, Little Town Hero offre esplorazione, combattimenti e attività da prendere parte nella cittadina in questione nel ruolo di un eroe. La colonna sonora, invece, è stata totalmente composta da Toby Fox, autore del celebre Undertale, anch’esso disponibile su Nintendo Switch. Di seguito trovate il trailer di annuncio:

Pokémon Spada e Scudo

Mancano due mesi all’uscita del prossimo capitolo principale dei Pocket Monster, in questo Direct sono state mostrate alcune novità presenti in Pokémon Spada e Scudo. Viene riconfermata la personalizzazione dell’alter ego con vestiti, tagli di capelli e trucchi. Viene anche introdotto il Pokécampeggio, nel quale dovremmo prenderci cura dei nostri Pokémon durante il viaggio e pure quelli degli amici collegati online. Non manca la possibilità di preparare pietanze nel campeggio con tipici piatti della regione di Galaar, collezionando le ricette nel Currydex. Di seguito trovate il trailer con le novità presentate, oltre a due nuovi Pokémon inediti dell’ottava generazione:

Tokyo Mirage Session: #FE

Continuano le trasposizioni dei giochi Wii U su Nintendo Switch. L’ultimo arrivato è Tokyo Mirage Session:#FE, nato dalla collaborazione fra Atlus (Shin Megami Tensei / Persona) e Nintendo (Fire Emblem). Si tratta di un particolare JRPG a turni in cui il protagonista deve combattere con l’ausilio dei miraggi, mistiche creature provenienti da un mondo, il quale è ambientato nel Giappone odierno con una buona dose di idol e J-Pop. Il porting non solo offre tutti i contenuti del gioco originale, ma comprende una nuova canzone e Tiki come Mirage giocabile.  controverso Tokyo Mirage Session:#FE è previsto per il 17 gennaio 2019. Di seguito trovate il trailer di annuncio:

Animal Crossing: New Horizons

Fra i prossimi titoli in arrivo in esclusiva su Nintendo Switch, non poteva mancare Animal Crossing. Il famoso gestionale con protagonista la cittadella popolata da animali è previsto per il 20 marzo 2020. Nel nuovo trailer vengono mostrate tante migliorie apportate al titolo dalla versione 3DS New Leaf: oltre alla nuova ambientazione (isola deserta) vi è un nuovo sistema di crafting, oggettistica e materiali che rendono Animal Crossing ancora più completo. Inoltre non manca il multiplayer locale (anche nella medesima isola condividendo semplicemente un Joy-con e creando un nuovo personaggio) e online (fino a otto giocatori). Di seguito trovate il trailer con tutte le novità brevemente citate:

Xenoblade Chronicles: Definitive Edition

Il team Monolith Soft ha rivelato il suo prossimo progetto per Nintendo Switch. Si tratta di una remastered di Xenoblade Chronicles, uscito per Wii nel 2011 (e New Nintendo 3DS al lancio di questa revisione), rivisto in HD in arrivo per Nintendo Switch nel corso del 2020. Oltre ad offrire tutti gli stessi contenuti del primo capitolo, nel trailer di annuncio si può notare che Shulk e Melia si trovano sulla spalla di Bionis (inesplorabile nel capitolo originale)…segno che Monolith Soft ha intenzione di aggiungere nuovi contenuti alla versione Switch? Di seguito trovate il trailer di annuncio:

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.