Speciale Pokémon : allevamento che passione !

pokemon-x-y-ivs-e-uova-3

Dopo aver raggiunto ben 10 milioni di copie vendute in tutte il globo, la mania pokémon rimane sempre salda anche dopo 15 anni dal loro arrivo. Pokémon X e Y hanno caratterizzato una svolta epocale per il brand, vista l’introduzione di un engine totalmente tridimensionale grazie alla poternza offerta da Nintendo 3DS e un sistema multiplayer competitivo sia in locale che online migliorato nell’intera interfaccia. Il gameplay proposto offre diverse attività in single player, ma molti, inoltre, si dilettano ad affrontare qualche sfida sporadica online. Purtroppo però l’incontro con molti giapponesi bravi, capaci di battere chiunque, è molto frequente scoraggiando gli europei a partecipare nelle lotte libere. Ebbene con questa guida vi aiuterò ad ottenere una solida base per allevare Pokémon dalle statistiche alte per fronteggiare gli avversari, anche giapponesi, più facilmente così da ottenere Pocket Monster che danno soddisfazione durante le lotte. Ci tengo a precisare che saranno semplici basi, l’allevamento competitivo (detto anche breeding competitivo) è molto più lungo, complesso e difficile da effettuare usando solamente le regole che introdurrò più avanti. Inoltre richiede costanza e molta pazienza, perizia nell’usare formule che troverete googlando e via dicendo, niente di paragonabile a quello che leggerete più avanti. Questa guida ci tiene a sintetizzare le nozioni base per un buon allenamento, ma soprattutto i metodi per ottenere Pokémon con buone statistiche nel minor tempo possibile.

Nozioni base

pok-mon-x-pok-mon-ypokexyOK+(7)Per ottenere un buon Pokémon è necessario l’unione di diversi elementi fondamentali, vale a dire una buona distribuzione di EV, una natura appropriata alla strategia adottata ed infine gli IV. I primi sono la diminuzione di Effort Values (in italiano Punti Allenamento) e si trattano di valori nascosti ottenibili sconfiggendo pokémon avversari. Se ne potranno acccumulare ben 510, suddivisi per un massimo di 255 a statistica (di conseguenza si potranno massimizzare solamente due statistiche). Ogni 4 EV si ottiene un punto statistica in più, e, se siete bravi in matematica, noterete che rimarranno nel totale 2 EV senza essere suddivisi. Questo perché se sviluppiamo al massimo, per esempio, l’attacco e la velocità, i punti nelle statistiche aumenteranno di 63 ciascuna (252 EV ad entrambe per un totale di 504). Ora mancano ancora da suddividere 6 EV, e visto che quelle scelte non possono ulteriormente aumentare (255 EV per ogni statistica, ne restano 3 di scarto che non permettono l’aggiunta di un punto in più), 4 EV  restanti li applichiamo, ad esempio, nei Punti Salute (PS). Gli ultimi 2 EV rimarranno come scarto e non influenzeranno nessun altra statistica. Come ottenere però questi “Effort Values” ? Ci sono tre metodi differenti : il primo, il più lento, consiste nel sconfiggere pokémon avversari dell’EV desiderata (come ad esempio il tanto amato Zubat dona 1 EV in velocità), il secondo è comprare integratori come le Proteine, Zinco, ecc…(che donano 10 EV ciascuno alla statistica desiderata, ma possono essere somministrati fino a un massimo di 100 EV totali per statistica, il resto è da dividere con gli altri due metodi) ed infine il Pokémon SAV introdotto in Pokémon X e Y. Quest’ultimo (Super Allenamento Virtuale) consiste in tanti minigiochi (4 EV, 8 EV o 12 EV per statistica) al fine di aumentare le statistiche desiderate piuttosto velocemente (per esperienza personale circa 15 / 20 minuti per ogni statistica).

Per quanto riguarda la natura del Pokémon, ce ne sono ben 25 tra cui scegliere. Nella fattispecie una ventina andranno ad aumentare del 10% una statistica e ne diminuiranno un’altra (per esempio la natura decisa aumenta di 10% l’attacco ma ne diminuisce l’attacco speciale di altrettanto 10%), le ultime 5 nature, invece, le lasceranno invariate senza apportare né l’aumento né la diminuzione. La natura è casuale per i Pokémon selvatici, a meno che non si abbia in squadra un Pokémon (per esempio Ralts) con abilità Sincronismo : quelli selvatici avranno il 50% di probabilità di apparire con le stessa natura del sincronizzatore.

Infine i protagonisti di questa guida, i valori più ardui da ottenere, che richiedono sempre una certa pazienza : le IV, diminuzione di “Valori Individuali” (Individual Values), valori nascosti che rafforzano le statistiche di base del Pokémon fino a 31 punti. Ogni caratteristica può ottenere da un minimo di zero a un massimo di 31 IV, e l’assegnazione di questi è, di base, puramente casuale. Questa casualità può essere in parte controllata tramite l’allevamento, infatti la prole tende ad ereditare i valori dei genitori diventando più forti. Ma come fare ad ottenere questi IV nel minor tempo possibile ? Armatevi di pazienza, perché da qui cominciano i preparativi.

Ricettario

Comincio da subito ad accennare che ottenere tutte le statistiche 31 IV sfruttando semplicemente questa guida è molto arduo e, come scrivevo all’inizio, si richiede ulteriore perizia nell’utilizzo di formule che si trovano per il web e, soprattutto, moltissima pazienza. Gli elementi che sono necessari sono i seguenti :

– Un Pokémon con Sincronismo al fine di facilitare l’incontro di Pokémon selvatici con la natura desiderata.

– Un pokémon con abilità Corpodifuoco o magmascudo (esempio Talonflame o Magcargo) per dimezzare il tempo di schiusura delle uova.

– L’oggetto Pietrastante per trasferire la natura dei genitori alla prole (ottenibile catturando Roggenrola oppure a Cromleburgo.

– L’oggetto Destincomune, per trasferire ulteriori 5 punti IV alla prole (casualmente). Ottenibile presso Altoripoli nell’hotel.

– Gli oggetti Vigorpeso (PS), Vigorcerchio (Attacco), Vigorfascia (Difesa), Vigorlente (Attacco Speciale), Vigorbanda (Difesa Speciale), Vigorgliera (Velocità), per trasferire alla prole tutti i punti IV di una statistica menzionata nelle parentesi.

Un Ditto, o Pokémon consanguineo della stessa specie con almeno 31 IV nella statistica desiderata (facilmente ottenibili tramite safari amico a Batikopoli, tutti i pokémon catturati hanno sempre due statistiche con IV 31).

ivjudgePer controllare le IV a grandi linee, a Batikopoli nel centro Pokémon è presente un omino (come nell’immagine sulla destra) pronto a giudicare le IV della vostra squadra. Selezionate il Pokémon desiderato e lui eseguirà una media automatica di tutte le IV (dando un voto da discreto a eccellente) ed analizzerà le statistiche che sono tra 29 e 31 (se, come risposta, dirà “non potrebbe essere migliore”, le statistiche nominate sono avranno 31 IV).

Facoltativo : il Potere O Covata che diminuisce ulteriormente i passi da effettuare per schiudere le uova, ottenibile presso Luminopoli dopo aver raggiungo il più alto grado di “figaggine”.

Allevamento che passione !

619_MienfooCome esempio diretto prendiamo un Pokémon che ho allevato di recente : Mienfoo, della quinta generazione di tipo lotta. Il nostro desiderio è quello di ottenere uno Sword Dancer (Pokémon che sfrutta la mossa Danzaspada), Physical Shweepers che sfrutta, in caso di difficoltà, U-Turn (retromarcia) in combo con la sua abilità Rigenergia (1/3 dei suoi PS vengono curati se sostituito durante la lotta) oppure, se lo catturerete presso il safari amico con l’abilità “Reckless” in combo con High Jump Kick. Poco importa, nel nostro caso le due caratteristiche principali che ci interessano sono l’attacco e la velocità. Come natura, invece, scegliamo quella più adatta al fine di sfruttare maggiormente i suoi punti statistica base più alti (l’attacco e la velocità), optiamo per quella Allegra (+ velocità, – attacco speciale). Cerchiamo di procurarci un Mienfoo selvatico con questa caratteristica sfruttando l’abilità sincronismo di un ralts qualsiasi, altrimenti catturatene uno qualsiasi e depositatelo in pensione con Ditto : su 25 uova covate una darà sicuramente vita a un Mienfoo con natura allegra (mi raccomando un Pokémon con abilità corpodifuoco sempre in squadra). Fatto ciò passiamo al vero e proprio trasferimento delle IV :

1. Se vi accontentate di una sola statistica al massimo valore individuale, catturate un altro Mienfoo o Ditto con le IV 31 in attacco presso il safari amici. Controllate se i valori sono presenti nell’attacco dall’omino nel centro pokémon di Batikopoli (quest’ultimo nominerà in una frase “attacco” e concluderà con “non potrebbe essere migliore”), equipaggiate, poi, il Vigorcerchio e lasciatelo ad amoreggiare presso la pensione Pokémon con “Mienfoo natura allegra” precedentemente ottenuto (quest’ultimo dovrà tenere una pietrastante per trasferirla alla prole).

Skitty_e_Wailord_nella_pensione_Pokémon2. Se invece desiderate più di una statistica con una buona media nel totale, il risultato finale da ottenere è preferibilmente Pokémon giudicati “ottimi” o “eccellenti” con almeno due statistiche menzionate che “non potrebbero essere migliori”. Dopo aver ottenuto, quindi, il Mienfoo finale seguendo il paragrafo 1, equipaggiate quest’ultimo con “Destincomune” e depositatelo in pensione con un ditto o un altro Mienfoo con l’oggetto “Vigorgliera”, per semplificare le cose sempre catturati presso il safari amico (con la statistica velocità a 31 IV). Ritirate così almeno 5 uova (che per questa guida sintetizzeremo come “covata”) e una buona parte dei figli erediterà la velocità 31 IV al 100% e anche l’attacco ottenuto nel primo paragrafo (attenzione : le nature risultanti della covata non saranno più “allegra” visto l’assenza dell’oggetto Pietrastante. Niente paura comunque, si potrà riottenere in seguito). Tra le proli che hanno ottenuto il trasferimento corretto di entrambe le statistiche scegliete quella con la media migliore (ricordiamo che, secondo l’uomo del centro Pokémon di Batikopoli, l’ordine è : “Discreto”, “Sopra la media”, “Ottimo” ed “Eccellente”) e sostituitela con il Mienfoo presente alla pensione con equipaggiato Destincomune (chiaramente devono essere dello stesso sesso). Ripetete questo procedimento più volte fino ad ottenere una prole con valori individuali sempre più alti nella media (fino a raggiungere minimo “ottimo” o “eccellente”). Raggiunto questo risultato bisogna però ristabilire la natura persa : ritirate quindi dalla pensione Mienfoo con Vigorgliera e sostituite quest’ultima con una Pietrastante. Ridepositatelo presso la pensione ad amoreggiare con Mienfoo “Destincomune” e voilà, la prole sarà di natura allegra, con una media “ottimo” / “eccellente” e le IV 31 nelle due statistiche desiderate.

3. Come scritto più volte, per ottenere tutte le statistiche al 31 la cosa si fa molto più ardua, andando oltre le spiegazioni di questa guida. Ma sfruttando intelligentemente queste basi, unite alle formule presenti nel web per calcolare il preciso valore individuale per ogni statistica (la precisione della formula dipende anche dal livello del Pokémon, per un’accuratezza al 100% deve essere come minimo al 50), continuando la combo “Destincomune”, “Pietrastante” e gli oggetti “Vigor”, basta armarsi di sana pazienza e i risultati si vedranno. Per dare un’idea sulle tempistiche, tempo fa riuscì ad ottenere un Froakie  con 5 statistiche 31 IV nel corso di una settimana circa per un totale di 200 uova schiuse, dalle 4 alle 7 ore investite totali.

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.

Joypad è membro di