Sony presenta XZ2 e XZ2 Compact

Solo sei mesi fa Sony aveva presentato e commercializzato la nuova gamma XZ1 e XZ1 Compact di cui condividevano tutte le caratteristiche tecniche del fratello maggiore XZ Premium.

Con una certa sorpresa, durante il MWC 2018 la casa nipponica ha aggiornato la suddetta gamma portando novità consistenti nel proprio design. I nuovi XZ2 e XZ2 Compact entrano anche loro a far parte del nuovo format 18:9, introdotto nel 2017, con cornici ridotte e schermi allungati.

In sostanza le caratteristiche tecniche rappresentano il top attualmente in commercio, ovvero l’adozione dello Snapdragon 845, tagli di memoria UFS 2.1 di almeno 64 GB (per entrambi i modelli), LTE Cat ad alta velocità di scaricamento, USB Type C 3.1 gen 1 e via dicendo.

XZ2 Compact è quello che vanta maggiori novità in confronto al precedente modello: in particolar modo il raddoppio della memoria interna, uno schermo da 5 pollici in full HD+ con supporto HDR10, un aumento sensibile della batteria (2870 mah), mentre la connessione type C dovrebbe rimanere 2.0.

XZ2 Standard, invece, incrementa il proprio polliciaggio fino a 5.7 pollici Full HD+ con supporto HDR10, aumenta l’amperaggio della batteria fino ad arrivare al valore di 3180 mah e introduce, supporto alla ricarica wireless ed implementa l’antenna LTE X20 con un download teorico pari a 1.2 Gbps.

Entrambi i modelli vantano di due speaker frontali con una potenza del 20% maggiore in confronto alla gamma XZ1, di cui XZ2 standard beneficia del sistema Dynamic Vibration System: un’implementazione software capace di analizzare l’audio in uscita e offrire un feedback tramite vibrazione, sicché rende l’audio a basse frequenze più ricco. Immutate sono invece i sensori delle fotocamere anteriori e posteriori in confronto alla passata succitata gamma, anche se con qualche piccola miglioria. Lo slow motion 960 fps viene migliorato aumentando la risoluzione di cattura (fino alla risoluzione Full HD, prima solamente HD). Curioso, invece, la scelta di mantenere le stesse ottiche frontali ma diminuendone i megapixel (ora a 5 mpx per entrambi i modelli in confronto ai 13 mpx di XZ1 e 8 mpx di XZ1 Compact).

Rimossi, invece, il jack audio di 3.5 mm e il sensore di impronte laterale integrato nel tasto d’accensione che sin d’oggi rappresentava la peculiarità della gamma Xperia (ora posto nella posizione standard tipica dei competitor, ovvero sotto la fotocamera posteriore).

XZ2 Compact e XZ2 saranno disponibili sul suolo elvetico a partire da fine marzo / inizio aprile 2018, a partire da CHF 679.– per il modello compatto e, rispettivamente, CHF 879.– per il modello standard.

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.