Presentata in data odierna presso CES 2022, la RTX 3090 Ti è un mostro di scheda grafica in arrivo prossimamente sul mercato internazionale (con disponibilità a partire dal prossimo 28 gennaio 2022). Nell’incarnazione della Founders Edition, pressoché simile alla RTX 3090 standard, la nuova scheda adotta un design a triplo slot con un dissipatore che dovrebbe essere, se mantenute le linee estetiche della tradizionale, a doppia ventola.

La scheda grafica include ben 24 GB di memoria GDDR6X a ben 21 Gbps, con una frequenza della memoria incrementata dunque del 7,7% in confronto al modello base. Riguardo alla potenza bruta, NVidia ha dichiarato che le prestazione sono superiori dell’11%, che si traduce in 40 TFLOPs (10’752 Cuda Core) in relazione ai 35,6 della standard. Parimenti, gli RT-TFLOPs (per il ray tracing) sono ben 78, e i Tensor-TFLOPs sono 320. La RTX 3090 Ti non ha ancora un prezzo ufficiale, ma considerando che la standard debuttò a 1’500 dollari, la versione potenziata sarà presumibilmente vicina ad una cifra di ben 2’000 dollari (o poco meno).Oltre alla potente scheda grafica descritta poc’anzi, NVidia cala ulteriori sorprese presentando le versioni Laptop della RTX 3080 Ti e la 3070 Ti, le quali saranno equipaggiate sui portatili da gaming di fascia alta in arrivo nel corso del 2022 (dal 1. febbraio 2022). La casa di Santa Clara afferma che tali schede video sono perfette per i giochi elaborati dai Laptop a ben 1440p con settaggi medi-alti con una media fra 100 (RTX 3070 Ti Mobile)  e 144 (RTX 3080 Ti Mobile) fps.

In seguito troverete la presentazione NVidia durante l’evento a Las Vegas attualmente in corso.

Scritto da : Pusti

Avvocato, sportivo e gaymer. Tra le varie passioni e attività, quella relativa ai videogiochi e al divertimento ludico da tavolo (boardgame) è intramontabile. Fedele al marchio Nintendo, giocatore su PC e amante del VR senza fili (Oculus Quest), Pusti è uno degli storici redattori di Joypad.ch

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.

SGN Logo

Altri membri di SCN:
games.ch
the(G)net.ch