Nvidia annuncia le nuove RTX 3070, 3080 e 3090

È ora di un refresh generale anche per Nvidia che, dopo giorni e giorni di leaks, finalmente ha svelato per intero le nuove GPU basate su Ampere: le RTX 3070, 3080 e 3090.

Le GPU GeForce RTX 3090, 3080 e 3070 offrono fino a 2 volte le prestazioni e 1,9 volte l’efficienza energetica rispetto alla precedente generazione basata su Turing secondo Nvidia. Le GPU sfruttano la seconda generazione di NVIDIA RTX per fornire livelli senza precedenti di ray-tracing in tempo reale e di gioco AI. La serie RTX 30 è stata svelata durante un evento di lancio virtuale dal fondatore e CEO di NVIDIA Jensen Huang, che ha anche annunciato che Fortnite, il fenomeno del gioco della cultura pop, sta per implementare il ray-tracing in tempo reale di, aggiungendo quattro funzionalità di ray-tracing per un’esperienza di gioco più coinvolgente, che include riflessi, ombre, illuminazione globale e occlusione ambientale.

Huang ha inoltre rivelato nuovi potenti strumenti per i giocatori, tra cui NVIDIA Reflex, che rende più veloci i giocatori competitivi; Omniverse Machinima, per la narrazione di videogiochi che utilizza motori grafici in tempo reale; e NVIDIA Broadcast, che sfrutta l’IA per trasformare qualsiasi stanza in uno studio di home broadcast. “Il lancio odierno delle GPU NVIDIA Ampere è un passo da gigante verso il futuro”, ha dichiarato Huang. “Il lavoro di migliaia di anni di ingegneria, la GeForce RTX Serie 30 offre il nostro più grande salto generazionale di sempre. NVIDIA RTX fonde shading programmabile, ray-tracing e AI per gli sviluppatori per creare mondi completamente nuovi. Tra vent’anni, ci guarderemo indietro e ci renderemo conto che il futuro del gioco è iniziato qui“.

Le principali novità di Ampere

  • Nuovi streaming multiprocessors: le fondamenta delle nuove GPU che offrono  2 volte il throughput FP32 della generazione precedente e 30 Shader-TFLOPS di potenza di elaborazione.
  • RT Core di seconda generazione: I nuovi RT Core dedicati forniscono 2 volte il throughput della generazione precedente, più il ray-tracing e il shading e il calcolo simultaneo, con 58 RT-TFLOPS di potenza di elaborazione.
  • Tensor Core di terza generazione: Nuovi Tensor Core dedicati, con un throughput fino a 2 volte superiore a quello della generazione precedente, che rendono più veloce ed efficiente l’esecuzione di tecnologie AI-powered, come NVIDIA DLSS, e 238 Tensor-TFLOPS di potenza di elaborazione.
  • NVIDIA RTX IO: Permette un caricamento rapido basato su GPU e la decompressione delle risorse di gioco, accelerando le prestazioni di input/output fino a 100 volte rispetto ai dischi rigidi e alle tradizionali API di storage. In combinazione con la nuova API di Microsoft DirectStorage per Windows,(1) RTX IO offloads
    dozzine di core di CPU hanno lavorato alla GPU RTX, migliorando il frame rate e consentendo il caricamento quasi istantaneo dei giochi.
  • La memoria grafica più veloce del mondo: NVIDIA ha lavorato con Micron per creare la memoria grafica discreta più veloce del mondo per la serie RTX 30, GDDR6X.(2) Fornisce una velocità di trasferimento dati di quasi 1TB/s di banda passante di memoria di sistema per le applicazioni con schede grafiche, massimizzando il gioco e le app
    prestazioni.
  • Chip con tecnologia next-gen: Nuovo processo personalizzato 8N NVIDIA di Samsung, che permette una maggiore densità di transistor e una maggiore efficienza.

ZOTAC GAMING GEFORCE RTX 3080 TRINITY

Novità software

Nvidia  ha anche annunciato tre nuove tecnologie progettate per migliorare l’esperienza di giocatori, emittenti, professionisti dell’esporto e creatori:

  • NVIDIA Reflex: è una nuova suite di tecnologie che ottimizzano e misurano la latenza del sistema. Tra queste vi sono NVIDIA Reflex Low-Latency Mode, una tecnologia integrata nei popolari giochi di esportazione come Apex Legends, Call of Duty: Warzone, Fortnite e Valorant che riduce la latenza fino al 50 percento, e NVIDIA Reflex Latency Analyzer, che rileva gli input provenienti dal mouse e quindi misura il tempo necessario affinché i pixel risultanti (ad esempio, il flash della canna di una pistola) cambino sullo schermo. Reflex Latency Analyzer è integrato nei nuovi display NVIDIA G-SYNC Esports a 360 Hz che arrivano quest’autunno da Acer, Alienware, ASUS e MSI e sono supportati dalle migliori periferiche per gli esporter di ASUS, Logitech, Razer e SteelSeries.
  • NVIDIA Broadcast: milioni di streamer live del mondo possono trasformare la loro casa in uno studio di trasmissione con NVIDIA Broadcast, un plugin universale che migliora la qualità dei microfoni e delle webcam con effetti AI accelerati da RTX, come la rimozione del rumore audio, gli effetti di sfondo virtuale e l’auto frame della webcam.
  • NVIDIA Omniverse Machinima: I giochi moderno continua ad estendere il genere dell’arte narrativa, in cui le risorse di gioco vengono utilizzate per creare capolavori cinematografici. Omniverse Machinima rende questo lavoro più facile, fornendo uno strumento e un motore di visualizzazione tracciati per la precisione fisica, simulando la luce, la fisica, i materiali e l’IA. Gli utenti possono prendere le risorse dai giochi supportati e usare la loro webcam e l’IA per creare personaggi, aggiungere la fisica ad alta fedeltà e l’animazione di volti e voci, e pubblicare film di qualità cinematografica usando la potenza di rendering della loro GPU RTX Serie 30.

Founders Edition

Ci sono tre, per ora, Founders Edition: 3070, 3080 e 3090.

  • GeForce RTX 3070: con un prezzo che parte da 499 dollari, l’RTX 3070 è più veloce dell’RTX 2080 Ti a meno della metà del prezzo, e in media è più veloce del 60% rispetto all’RTX 2070 originale. È equipaggiato con 8GB di memoria GDDR6, raggiungendo lo sweet spot delle prestazioni per i giochi con risoluzione 4K e 1440p.

RTX 3070 Founders Edition

  • GeForce RTX 3080: con un prezzo che parte da 699 dollari, RTX 3080 è fino a 2 volte più veloce di RTX 2080. Dotata di 10GB della nuova memoria GDDR6X ad alta velocità che gira a 19Gbps, RTX 3080 è in grado di fornire costantemente 60 frame al secondo per giochi con risoluzione 4K.

RTX 3080 Founders Edition

  • GeForce RTX 3090: In cima alla lista c’è l’RTX 3090, al prezzo di 1.499 dollari e denominato “BFGPU” – Big Ferocious GPU. Viene anche fornita con un silenziatore – un design a tre slot, a doppio asse, a flusso, che è fino a 10 volte più silenzioso del TITAN RTX e mantiene la GPU fino a 30 gradi C più fredda. I suoi 24 GB di memoria GDDR6X sono in grado di affrontare gli algoritmi di IA più difficili e di alimentare massicci carichi di lavoro per la creazione di contenuti. L’RTX 3090 è fino al 50% più veloce dell’attuale scheda grafica per PC TITAN RTX, che permette ai giocatori di sperimentare 60 fps in risoluzione 8K in molti giochi top.

RTX 3090 Founders Edition

Le nuove schede presentano novità in termini di features e design

  • Dual-Axial Flow-Through Thermal : fino a 2x più prestazioni di raffreddamento, con un sorprendente design unibody. I giocatori e i creatori potranno godere di prestazioni ineguagliabili mentre le loro GPU funzionano simultaneamente in modo più fresco e silenzioso che mai.
  • Design meccanico ed elettrico: Una struttura meccanica più robusta – con una nuova molla a balestra a basso profilo insieme a un nuovo connettore di alimentazione a 12 pin – permette più spazio per i componenti e il raffreddamento, ed è compatibile con i connettori a 8 pin degli alimentatori esistenti, con un adattatore incluso.
  • HDMI 2.1: La maggiore larghezza di banda fornita da HDMI 2.1 permette, per la prima volta, un unico cavo di collegamento ai televisori HDR 8K per giochi ad altissima risoluzione. 
  • Decodifica AV1: La prima GPU discreta con il supporto del nuovo codec AV1, che permette ai giocatori di guardare fino a 8K HDR video su Internet utilizzando fino al 50% in meno di banda passante.

Cyberpunk 2077 supporterà RTX

Novità per i giochi

 Fortnite è l’ultimo gioco ad integrare RTX, unendosi a Call of Duty: Black Ops Cold War e a un nutrito gruppo di titoli AAA, come Cyberpunk 2077, Dying Light 2 e Watch Dogs: Legion. Tra gli altri titoli già usciti con il supporto del ray-tracing ci sono Control, Minecraft con RTX Beta per Windows 10 e Wolfenstein: Youngblood. Inoltre, il ray-tracing è supportato nelle API standard del settore, tra cui Microsoft DirectX Raytracing e Vulkan, così come nei motori di gioco utilizzati dagli sviluppatori per creare giochi, tra cui Unreal Engine, Unity, Frostbite, id Tech, Northlight, Luminous Engine, 4A Engine e altri ancora.

Dave

Scritto da : Dave

Dave è editor-in-chief di Joypad. Appassionato di videogames, tecnologia, film e parecchie altre cose.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.

Joypad è membro di