Microsoft e Sony uniti nel gaming su cloud

Una notizia che – già solo il titolo – richiede un certo sforzo per essere incamerata. Sony e Microsoft hanno annunciato una partnership per quanto riguarda le soluzioni di gaming nel cloud. A quanto pare è stata proprio Sony, nonostante l’acquisto di Gaikai e il lancio di PlayStation Now, ad andare a bussare alla porta di Microsoft. Attenzione però, questo non significa che PlayStation e Xbox diventeranno una cosa sola come ipotizzato da troppi online nelle scorse ore. In effetti i due brand gaming non sono particolarmente toccati da questo annuncio quanto più l’infrastruttura di rete. Microsoft, con la sua rete di server Azure, è il punto focale della questione. Leggiamo il comunicato stampa qua sotto per maggiori informazioni.

Secondo il memorandum d’intesa firmato dalle parti, le due società esploreranno lo sviluppo congiunto di future soluzioni cloud in Microsoft Azure per supportare i rispettivi servizi di gioco e di content streaming. Inoltre, le due società esploreranno l’uso delle attuali soluzioni basate su data center Microsoft Azure per i servizi di game e content streaming di Sony. Lavorando insieme, le aziende mirano a fornire esperienze di intrattenimento più avanzate per i loro clienti in tutto il mondo. Questi sforzi includeranno anche la costruzione di migliori piattaforme di sviluppo per la comunità dei creatori di contenuti.

Come parte del memorandum d’intesa, Sony e Microsoft esploreranno anche la collaborazione nelle aree dei semiconduttori e dell’IA. Per quanto riguarda i semiconduttori, ciò include il potenziale sviluppo congiunto di nuove soluzioni di sensori di immagine intelligenti. Integrando i sensori d’immagine all’avanguardia di Sony con la tecnologia Azure AI di Microsoft in modo ibrido attraverso il cloud e gli edge, oltre a soluzioni che sfruttano i semiconduttori di Sony e la tecnologia cloud di Microsoft, le società mirano a fornire funzionalità avanzate per i clienti aziendali. In termini di IA, le parti esploreranno la possibilità di incorporare la piattaforma e gli strumenti avanzati di IA di Microsoft nei prodotti di consumo di Sony, per fornire esperienze di IA altamente intuitive e di facile utilizzo.

Sony è una società di intrattenimento creativo con una solida base tecnologica. Collaboriamo a stretto contatto con una moltitudine di creatori di contenuti che catturano l’immaginazione delle persone in tutto il mondo e, attraverso la nostra tecnologia all’avanguardia, forniamo gli strumenti per realizzare i loro sogni e la loro visione“, ha dichiarato Kenichiro Yoshida, presidente e CEO di Sony. “La stessa PlayStation è nata dall’integrazione di creatività e tecnologia. La nostra missione è quella di evolvere senza soluzione di continuità questa piattaforma che continua a offrire le migliori e più coinvolgenti esperienze di intrattenimento, insieme a un ambiente cloud che assicura la migliore esperienza possibile, sempre e ovunque. Per molti anni, Microsoft è stato per noi un partner commerciale chiave, anche se, naturalmente, le due aziende sono state in competizione anche in alcune aree. Credo che il nostro sviluppo congiunto di future soluzioni cloud contribuirà notevolmente al progresso dei contenuti interattivi. Inoltre, spero che nei settori dei semiconduttori e dell’intelligenza artificiale, sfruttando le tecnologie all’avanguardia di ciascuna azienda in modo reciprocamente complementare, si possa creare nuovo valore per la società“.

Sony è sempre stata leader sia nell’intrattenimento che nella tecnologia e la collaborazione annunciata oggi si basa su questa storia di innovazione“, ha dichiarato Satya Nadella, CEO di Microsoft. “La nostra partnership porta il potere di Azure e Ature IA e a Sony per offrire ai clienti nuove esperienze di gioco e di intrattenimento“.

Kenichiro Yoshida e Satya Nadella, uniti nel cloud computing!

 

Dave

Scritto da : Dave

Dave è editor-in-chief di Joypad, appassionato di videogames, tecnologia, film e parecchie altre cose. Twitter: @sclafsac

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.