Logitech presenta StreamCam, la webcam pensata per gli streamer e content creator

Logitech ha presentato oggi StreamCam, una nuova telecamera progettata per gli streamer e i creatori di contenuti.

StreamCam dispone di connettività USB-C, varie opzioni di editing e può catturare a 1080p/60 fps. Questa nuova telecamera è ancora più potente se utilizzata con il software di editing Logitech Capture. La cattura sblocca le funzioni che regolano automaticamente l’esposizione, l’inquadratura e la stabilizzazione.

Così i creatori possono concentrarsi sulla creazione dei loro migliori contenuti. StreamCam può essere usata con il software Logitech Capture ed è ideale per lo streaming su YouTube, Facebook, Twitch, Instagram e altro ancora. Questa potente combinazione offre caratteristiche come:

  • Riconoscimento facciale, messa a fuoco intelligente ed esposizione per un bell’aspetto su tutti i video;
  • Inquadratura intelligente basata sull’IA per essere sempre in vista;
  • Stabilizzazione dell’immagine per un video fluido;
  • Video verticale Full HD, perfetto per visualizzare le storie di Instagram e Facebook su dispositivi mobili;
  • Impostazioni audio stereo e dual-mono per la registrazione secondo le vostre preferenze.
  • StreamCam è anche compatibile con XSplit e Open Broadcaster Software (OBS),

StreamCam, disponibile in bianco o in grafite, sarà disponibile dal 12 febbraio su Logitech.com e dal 3 aprile nei negozi al prezzo al dettaglio consigliato di CHF 179.00. Logitech Capture è disponibile senza costi aggiuntivi su Logitech.com.

Dave

Scritto da : Dave

Dave è editor-in-chief di Joypad, appassionato di videogames, tecnologia, film e parecchie altre cose. Twitter: @sclafsac

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.