Il simpatico Yooka-Laylee torna con un nuovo capitolo: The Impossible Lair

Il Team 17 torna con un nuovo avvincente campitolo di Yoka-Laylee che vedrà l’uscita l’8 ottobre prossimo su PC, Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch.

In questo nuovo capitolo i nostri simpatici amici si vedono nuovamente alle prese con il cattivissimo Capital B. Il suo nuovo piano? Utilizzare un malefico dispositivo per schiavizzare un intero regno di api. Per fare ciò dovremo avventurarci attraverso molteplici livelli disseminati sulla mappa del percorso in 2.5D. Queso è infatti il principale cambiamento che avviene all’interno del nuovo capitolo. Gli sviluppatori hanno deciso di lasciare il plateforme 3D scelto per l’uscita del 2016 per sistemarsi su di un più confortevole 2.5D per la mappa principale e 2D a scorrimento per i livelli.

All’interno della mappa saremo sempre confrontati agli enigmi da risolvere che ci permetteranno di accedere a sempre più livelli. Gli stratagemmi alle volte semplici in alcuni casi veri e propri grattacapi, si moltiplicano a dismisura all’interno di questa nuova edizione soprattutto grazie ad un’idea veramente interessante: ogni livello, accessibile attraverso un libro aperto sul terreno, può portare a due diverse versioni dello stesso regno. Per esempio attraverseremo e termineremo un livello in maniera normale e poi congelandolo potremo sbloccare un nuovo livello attraversando gli stessi percorsi ma questa volta ricoperti da una patina gelata e scivolosa. In un’altro caso invece il livello sbloccato si rivelerà nuovamente essere lo stesso percorso ma questa volta sviluppato in verticale; per un totale di 62 livelli. Con ogni livello riuscito avremo salvato un’ape del Battaglione reale, battaglione che verrà in nostro aiuto durante la sfida finale, il livello che prende per l’appunto il nome di “The Impossible Lair”, fornendoci una protezione nel percorso o contro lo stesso Capital B.

Una piccola chicca che il team ha deciso di riportare all’interno di quest’edizione sono le pozioni modificanti. 60 pozioni in tutto da trovare nella mappa principale del gioco e da accoppiare tra loro, per un massimo di tre per volta, che permettono di modificare lo spazio ambientale e alcune modalità di gioco. Per esempio può essere modificata la velocità del gioco, con alcune pozioni tutto andrà lentamente mentre con altre velocemente; oppure potremo cambiare lo sfondo o il filtro di gioco; un tonico mi permetterà di avere più tempo per recuperare Laylee; un altro farà sì che vi saranno meno check-point lungo il percorso ma che alla fine potrò raddoppiare le piùme raccolte; ma tra le sfide più divertenti vi è sicuramente quella di invertire i controlli del joypad, capovolgere il gioco mettendo tutto sottosopra o far andare gli spostamenti da destra a sinistra.

Gaiuzz

Scritto da : Gaiuzz

Non credo nelle biografie!

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.