I finalisti dei SGDA Swiss Game Awards 2019

Sono stati selezionati i finalisti per i SGDA Swiss Game Awards. Una giuria interdisciplinare ha nominato cinque videogiochi per la sesta edizione del premio svizzero della Swiss Game Developers Association. Anche quest’anno, l’eccellenza visiva e tecnica dei giochi selezionati dimostra la competitività globale della Svizzera. I finalisti hanno un posto d’onore nel mercato dei giochi VR, mobili e per PC nei rispettivi campi.

Il premio dell’industria svizzera esiste dal 2013 e sarà conferito venerdì 1 febbraio 2019 nell’ambito del festival «Ludicious» durante il galà «Ludicious & SGDA Game Awards Night», nella vecchia caserma a Zurigo. Oltre al premio della giuria il pubblico sarà invitato ad incoronare i vincitori dell’Audience Choice Award.

I giochi nominati:

  • Anshar Online, OZWE Games (Losanna)
  • FAR: Lone Sails, Okomotive (Zurigo)
  • Octahedron, Demimonde Games (Winterthur)
  • Persephone, Momo-Pi (Bulle)
  • Toddo Land, Dreipol (Zurigo)

La giuria:

Adam Moravanszky (presidente della giuria), direttore GameWorks Engineering (Nvidia)
Anaïs Emery, direttrice artistica (Neuchâtel International Fantastic Film Festival – NIFFF)
Sascha Komaromy, marketing manager Svizzera (Sony)
Lidia Panio, curatrice & direttrice artistica (grafikSCHWEIZ)
Philipp Rüegg, redattore senior (Digitec Galaxus)
Filippo Zanoli, giornalista (Ticinonline/20 minuti)

Dave

Scritto da : Dave

Dave è editor-in-chief di Joypad, appassionato di videogames, tecnologia, film e parecchie altre cose. Twitter: @sclafsac

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.