gamescom 2022: nuovi dettagli sull’arena dell’evento, sul programma creators e su altri espositori

Dopo che all’inizio di luglio sono stati annunciati più di 500 espositori per la gamescom 2022 – tra cui KRAFTON, Level Infinite (Tencent) e HoYoverse, alcune aziende internazionali di primo piano che saranno presenti per la prima volta con uno stand nell’area dedicata all’intrattenimento – ora seguono ulteriori informazioni.

Dalla scorsa settimana si sono aggiunti altri espositori, portando il loro numero totale a oltre 550. La percentuale di aziende straniere è superiore al 70%, con 27 padiglioni nazionali ora registrati. Sempre più aziende al di fuori dell’industria dei giochi vogliono utilizzare la gamescom per presentare nuove partnership con marchi di giochi e per entrare in contatto con una comunità unica. Tra gli espositori e gli sponsor figurano LEGO, McDonald’s Germania, MINI e Porsche & Puma. Nell’arena dell’evento gamescom, AMD, Funcom e ESL Gaming/ Qualcomm offriranno intrattenimento con un proprio programma diversificato in giorni diversi. Numerose agenzie di creatori e centinaia di talenti si sono già registrati per gamescom.

gamescom event arena: Quattro giorni con un programma di intrattenimento vario

Uno dei punti salienti della gamescom 2022 è la gamescom event arena. Per assicurarsi che sia situata proprio nel cuore della gamescom, aprirà nel padiglione 6. Per quattro giorni, i fan potranno entrare e uscire senza biglietto aggiuntivo e vivere i vari eventi a piacimento. Tra le altre cose in programma ci sono:

  • Giovedì: Un grande evento che sarà un’epica celebrazione della musica metal, prodotto da Funcom e The Outsiders, sviluppatori del prossimo rhythm shooter “Metal: Hellsinger”.
  • Venerdì: Varie attivazioni di creatori da e con AMD
  • Sabato e domenica: Tornei di esports mobile Snapdragon Pro Series ospitati da ESL Gaming e Qualcomm.

Il grande spettacolo di apertura della Gamescom: Opening Night Live, per il quale i biglietti saranno messi in vendita all’inizio di agosto, darà il via all’arena dell’evento martedì sera.

gamescom X creators: Una storia di successo condivisa

Creators e gamescom sono stati uniti fin dall’inizio e da allora si sono rafforzati sempre di più. Quest’anno, l’offerta dei Creatori alla gamescom sarà ulteriormente ampliata. Per la prima volta, ci sarà uno spazio di co-working dedicato ai creatori. L’obiettivo è fornire ai creatori presenti alla gamescom il miglior supporto possibile per il loro lavoro. Nell’area, accessibile solo ai creatori e ai loro team, ci saranno, tra le altre cose: 100 postazioni di lavoro, connessione a Internet ad alta velocità, cabine per lo streaming, aree di riposo e di incontro, offerta di snack e bevande, checkroom, armadietti e molto altro ancora. La partecipazione confermata di centinaia di creatori e delle loro agenzie provenienti da numerosi Paesi del mondo dimostra che questa offerta è ben accolta.

 

Scritto da : Dave

Dave è editor-in-chief di Joypad. Appassionato di videogames, tecnologia, film e parecchie altre cose.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.

SGN Logo

Altri membri di SCN:
games.ch
the(G)net.ch