Il direct di Splatoon 2 rivela il servizio online di Nintendo e molto altro

Stiamo attendendo con una certa trepidazione l’arrivo del 21 luglio, data in cui sarà disponibile nei negozi Splatoon 2, sequel del simpatico sparatutto in chiave Nintendo. Annunciato alla presentazione di Nintendo Switch lo scorso gennaio, si tratta di un’esclusiva di peso che aiuterà moltissimo a piazzare molte console nell’attuale mercato videoludico. Già fin d’ora la neo ibrida di Nintendo ha raccolto ottimi numeri di vendita tanto da essere in out of stock perenne.

Tramite il Nintendo Direct svoltosi questa sera, Nintendo ha rivelato anche l’arrivo dell’applicativo Nintendo Switch Online: che consente di gestire tutto il comparto online dell’ibrido di Nintendo attraverso il nostro Smartphone. Quest’ultima sarà divisa in sezioni, tra cui Splatnet 2 che consente di gestire tutte le statistiche personali di gioco, tenere traccia dei progressi altrui ed acquistare oggetti specifici dallo shop. L’app sarà disponibile per Android ed iOs a partire dal 21 luglio di questo mese in concomitanza con l’uscita di Splatoon 2. Di seguito vi trasmettiamo parte del comunicato stampa di Nintendo inerente al gameplay e alle diverse modalità presentate:

Stile personalizzato: In Splatoon 2, gli Inkling potranno essere personalizzati per assecondare il gusto del giocatore. Particolari quali il colore degli occhi, l’acconciatura dei capelli e la tonalità della carnagione potranno essere selezionate quando si crea un personaggio. Per non parlare dell’abbigliamento nuovo di zecca come magliette, scarpe, cappelli e pantaloni. Poiché sono trascorsi due anni nel mondo di Coloropoli, tutti gli stili sono stati aggiornati affinché nessuno resti splattato in qualcosa in stile “così 2015”.

Le Pinne: Per scoprire tutte le nuove tendenze della moda, i giocatori dovranno recarsi a Le Pinne di Coloropoli. Questa famosa fila di negozi di abbigliamento è il luogo dove tutti passano il tempo. All’Atelier Celenteron, una medusa di nome Jelfonzo aiuterà i giocatori nei propri acquisti. Una grancevola di nome Bisk è la proprietaria del negozio Carpe coi tacchi, mentre la lumaca di mare Flow aiuta i giocatori nel negozio di cappelli Headspace. Si potranno prendere tutte le armi fermandosi all’Antica Armeria gestita dall’esperto granchio a ferro di cavallo Sheldon. E chi non ama il cibo? Gli Inkling potranno mangiare un boccone alla bettola di Gamberto per acquisire più punti e valuta del gioco ottenuta in battaglia.

Equipaggiamento: In Splatoon 2 l’equipaggiamento fornirà ai giocatori abilità speciali. E queste sono abilità distinte da quelle ottenute indossando diversi tipi di vestiti. Parlando con Mulch, un riccio di mare (naturalmente!), i giocatori potranno aggiornare il proprio equipaggiamento con abilità che diminuiscano il consumo di inchiostro o li aiutino a muoversi più rapidamente – alcune aiuteranno anche a diminuire il tempo di riapparizione. Vi è una considerevole varietà di abilità nel gioco, così selezionare quella giusta potrà farti vincere o perdere la battaglia.

Nuove caratteristiche: Alcune nuove caratteristiche in arrivo su Splatoon 2 includono un menù maneggevole che consente ai giocatori di modificare la sensibilità dei comandi in modo separato in modalità TV e in modalità portatile, la funzionalità degli amiibo e l’abilità di pubblicare disegni fatti con i tentacoli direttamente sui social. Utilizzando un amiibo della serie Splatoon, i giocatori potranno salvare le impostazioni di controllo, l’insieme di armi e l’equipaggiamento, e dare un soprannome a qualsiasi figurina amiibo. Gli amiibo di Splatoon, nuovi e già in commercio, sono tutti compatibili con Splatoon 2 e possono premiare i giocatori con un nuovo equipaggiamento esclusivo quando vengono utilizzati nel gioco.

Mischie mollusche: Le mischie mollusche che vedono due team di quattro giocatori farsi guerra per imbrattare d’inchiostro quanto più terreno possibile, fa il suo grande ritorno su Splatoon 2. Vi sono tutti i tipi di mappe diverse nel gioco, strade di città, un club sportivo, un’accademia, una sala concerti ed anche un pista BMX indoor. Mappe diverse prevedono pericoli ambientali diversi, cosicché i giocatori dovranno lavorare insieme per pianificare la strategia migliore.

Partite pro: Ogni due ore si assiste a una rotazione di tre Partite pro, che offrono qualcosa di nuovo con cui giocare. Le tre modalità sono Splat Control, che vede team che gareggiano per il controllo di una zona Splat sulla mappa; Torre mobile, una modalità veloce e frenetica nella quale i giocatori guidano una torre in movimento, e il divertimento caotico di Bazookarp. Vincendo una partita pro, i giocatori potranno incrementare il proprio grado in ogni modalità. Le Partite pro potranno essere giocate online* o, per la prima volta, in multiplayer locale.

Partite di lega: Le partite di lega consentono ai giocatori di formare un team con i propri amici, di combattere al loro fianco e di farsi strada battagliando per salire in cima alla classifica . Vi sono due modi per unirsi a queste battaglie 4 su 4: i giocatori posso iscrivere un amico e formare una coppia e poi essere uniti a un’altra coppia, o collegarsi con tre amici per formare un team di quattro calamari. Una volta creati i team, i giocatori competono in modalità partita pro per puntare al vertice della classifica.

Salmon Run: Questa nuova modalità di Splatoon 2 in multiplayer locale e online vede fino a quattro giocatori cooperare tra loro per sconfiggere i boss e collezionare Uova di Pesce in una quantità di tempo limitata. Ogni partita Salmon Run dura tre onde, con i giocatori che devono raccogliere un numero selezionato di Uova di Pesce per avanzare all’onda seguente e, tutti i giocatori devono rimanere in vita. Questa parte finale potrà risultare difficile in quanto la mappa è invasa da nemici Salmonidi e boss giganti, ognuno con le proprie debolezze. Salmon Run è una modalità multiplayer frenetica che può essere giocata localmente con gli amici ed è anche disponibile per il gioco online in determinati momenti, proprio come Splatfest.

Modalità Eroe: Callie (delle famose sorelle Callie e Marie) è scomparsa! Non vi è ragione per farsi prendere dal panico. I giocatori potranno balzare nella Modalità Eroe per farsi strada con l’inchiostro attraverso una serie di ostacoli creativi, boss mostruosi e infidi Octariani. La modalità in giocatore singolo è un ottimo metodo per apprendere le basi del gioco e per cimentarsi con armi diverse.

Armi principali: In Splatoon 2, le armi sono in serie di tre: un’arma principale, una sotto arma e un’arma speciale. Vi sono diversi tipi di armi principali, da armi a lunga gittata ad altre a corto raggio. Alcune nuove armi introdotte in Splatoon 2 includono il Crash Blaster, il Flexi rullo, il Tintubator e il Ripolpella duplo.

Sotto Armi: Oltre all’uso di inchiostro e all’attacco, molte sotto armi aiuteranno i giocatori con altre abilità, quali difendere dagli attacchi o rivelare le posizioni dei nemici. La nuova Lanciarobo-bombe, ad esempio, scoverà un nemico e lo seguirà automaticamente, mentre la Nebbia tossica riempirà le aree circostanti con una bruma velenosa, facendo sì che chiunque osi muovervi i propri passi sia rallentato e veda il proprio inchiostro diminuire.

Armi speciali: Tutte le armi speciali in Splatoon 2 sono nuove. Alcune delle armi che fanno il loro debutto sono i lanciarazzi, il jet splat, i bacca laser e le cromosfere, che consentono ai giocatori di rotolare su per le pareti in un’esplosiva palla da criceto. Le armi speciali potranno essere utilizzate una volta che il misuratore speciale di un giocatore sarà completato.

Aggiornamenti post-lancio: Come per il primo Splatoon, Splatoon 2 vedrà una presentazione continua di aggiornamenti del gioco. Questi aggiornamenti avranno la forma di nuove armi, come Sparasole a forma di ombrello, nuovo equipaggiamento e mappe aggiuntive.

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.