Castle Crasher Remastered

Dopo essere stato presentato nel lontano 2008 all’Xbox Summer Arcade e dopo aver passato 7 anni con un grosso seguito su praticamente qualsiasi piattaforma, ecco che ritorna il gioco in versione rimasterizzata di The Behemoth in esclusiva (probabilmente temporanea) per la Xbox One.

castle-crashers-remastered-screenshot-blue-knight

Ecco a voi Castle Crasher Remastered!

Per quanto riguarda il gioco non c’è molto di nuovo da dire, si parla infatti di quel simpatico beat’em up a scorrimento orizzontale che molti hanno conosciuto dal 2008 a questa parte che ha raggiunto rapidamente successo grazie ad un’idea semplice ma che colpisce e una giocabilità coinvolgente e frenetica. Per quanto riguarda la storia non c’è stato alcun cambiamento quindi ci saremo noi, vestiti nei panni di un cavaliere coraggioso e intraprendente che parte per un’avventura con l’obiettivo di salvare quattro principesse rapite e recuperare una magica pietra ,rubata da un misterioso e oscuro nemico. Anche le meccaniche sono invariate: avremo molti personaggi tra cui sceglere ed ognuno avrà un personale potere speciale (di fuoco, fulmini ecc..) utile durante i vari combattimenti e, come ormai è legge in praticamente tutti i remastered, in questa versione del gioco sono inclusi tutti gli elementi presenti nei DLC (una cosa positiva per chi non acquistò al tempo i DLC e per chi metterà le mani sul gioco per la prima volta!). Infatti 2 personaggi “speciali” saranno già selezionabili all’inizio del gioco (per gli altri spetterà a voi scoprire come ottenerli dal gioco). Le armi e i pet dei DLC invece saranno acquistabili da un nuovo e particolare negozio della Modalità Pazza, sbloccabile nell’end-game.

castle-crashers-remastered-screenshot-catfish

La magia oltre il beat’em up

Come già spiegato sopra, questo gioco che si ha tra le mani è un beat’em up a scorrimento orizzontale, ma non solo! Oltre a questo Castle Crasher ha anche in piccola parte degli elementi dei giochi di ruolo: puoi infatti avere una vasta gamma di armi e pet per poter sceglere quelli che più si adattano a te e al tuo stile, potrai inoltre guadagnare esperienza uccidendo nemici per poter salire di livello ed ottenere così, ad ogni passaggio, dei punti abilità, spendibili per portare avanti quattro delle caratteristiche disponibili (agilità, magia, forza e difesa).

eba77ca5-443e-4152-b11c-5da06f2bf795

Il lato tecnico della medaglia

Se ci mettiamo a parlare del lato tecnico, le novità non sono però poi tante. Tra le mani abbiamo infatti un gioco che, data la grafica semplice che era resa bene anche nella versione originale, difficilmente poteva subire drastici cambiamenti in ambito grafico. Possiamo però elogiare i 60 FPS che danno un senso di uno scorrimento più pulito e una grafica comunque che possiede una definizione dell’immagine nettamente migliore (grazie alle Texture di gioco aumentate del 5x) e i colori più accesi e brillanti. Una novità di cui si può parlare è la possibilità di giocare ad un nuovissimo minigioco (il cui nome è “Back Of Barbarian”) che inizialmente può essere tosto ma che comunque vi farà divertire (soprattutto dopo qualche partita),una novità che, purtroppo, andrà a sostituire il classico minigioco “Più Che Mai”. Per quanto riguarda il multiplayer, avrete la possibilità di affrontare i livelli da soli o con l’aiuto di massimo tre amici, sia in locale che tramite internet. E un aiuto vi servirà perché, sebbene non sia impossibile da completare da soli, alcuni livelli sembrano pensati proprio per sfruttare la possibilità di giocare in compagnia. Infine possiamo aggiungere che il gioco è interamente tradotto in italiano.

Castle-Crashers-8

Una spesa difficile da digerire (?)

Un titolo divertente Castle Crasher, che nonostante l’età non ha per niente voglia di nascondersi nell’ombra e che ancora una volta può far divertire in una forma più o meno tirata a lucido! Poche aggiunte, semplici ma gustose che però vengono oscurate da un prezzo non molto trascurabile. Infatti nonostante i miglioramenti minimi e le poche aggiunte che sono state apportate, si è stato deciso di vendere il gioco nel marketplace dell’Xbox Live al prezzo non proprio economico di 15CHF. Un lato positivo però che c’è da esprimere è per chi possedeva la verione 360. Infatti, se siete utenti gold ed eravate già in possesso della verione precedente del gioco, fino al 20 settembre 2015 c’era la possibilità di poter ottenere la versione remastered gratuitamente. Ma non preoccupatevi, anche se è un notizia meno bella per chi ancora deve mettere le mani sulla versione nuova, pur essendo possedente della vecchia versione, dopo questa data avrete comunque la possibilità di pagarlo 5CHF. Un altro lato positivo per i vecchi proprietari e fan è che nella versione remastered si ha l’opportunità di poter importare il salvataggio che si possedeva nella versione della 360. Così facendo otterrete tutti i personaggi e gli elementi di gioco che avevate sbloccato nella versione precedente, oltre a fatto di poter proseguire la storia, li dove l’avevate lasciata su 360. Un grazie a Xbox per averci mandato il codice!

 

 
 

Alberto Foroni

Scritto da : Alberto Foroni

Cameraman - Videomaker un tempo youtuber ma da sempre appassionato di videogames

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.

SGN Logo

Altri membri di SCN:
games.ch
insidegames.ch
the(G)net.ch