The Walking Dead Michonne

Scritto da il il Recensioni, 9 più

The Walking Dead Michonne – Episodio 2: Give No Shelter

Torniamo a parlare di The Walking Dead visto che da un po’ di tempo è disponibile l’episodio 2 della miniserie dedicata a Michonne, la badass con la spada da samurai. In attesa di una vera e propria terza stagione Telltale continua dunque a tenere alto l’interesse nell’universo di Kirkmann e Moore. Che succederà in questo episodio?

Di male in peggio

Il mondo di Walking Dead, lo sappiamo, non è mai rosa e fuori. Se qualcosa può andare storto lo farà e nel peggior modo possibile. Nella scorsa puntata abbiamo lasciato Michonne, Pete e Sam in una bruttissima situazione. Prigionieri della crudele Norma e di suo fratello Randall, le prospettive per i tre non erano affatto rosee. L’inizio di questo episodio intitolato Give no Shelter riprende direttamente da dove ci eravamo fermati. E finalmente le cose sono assai movimentate perché tra una rocambolesca fuga e un sacco di morti a destra e sinistra questa miniserie ha preso il giusto ritmo. Come sempre è difficile parlarvi di un gioco simile senza finire nello spoiler più completo ma sappiate che oltre ad un cambio di ambientazione finalmente riusciremo a fare un po’ di luce sul passato di Michonne. Momenti oscuri che ci permettono di dare uno sguardo alla psicologia della donna, scoprendo cose che non avevamo avuto modo di sapere nella serie tv.

WDM_102_Pets_1920x1080

Due su tre

Give no Shelter ci ripaga del prezzo dell’acquisto del season pass iniziando bene e finendo con un crudele cliffhanger che ci lascia molto curiosi per il terzo, ed ultimo, episodio. Una puntata piuttosto dark, zeppa di decisioni difficili che possono farci scivolare nell’oscurità. Sapremo essere vendicativi o preferiremo indorare la pillola? Come sempre, le scelte vanno fatte a tempo e tra 3 opzioni proposte a schermo. La classica ricetta Telltale non cambia di una virgola, con quella famosa illusione della scelta (perché in ogni caso la traccia della storia è difficile da cambiare eh) che ha fatto la fortuna di questo tipo di produzioni.

WDM_102_Grab_1920x1080

Tecnicamente adeguato su PC, con quello stile fumettoso che può piacere o meno, non ha le solite incertezze di framerate che riscontravo puntualmente con gli altri giochi di questo studio su Xbox One. Difficile dire se i medesimi si ripresentano anche con questa miniserie perché non ho avuto modo di giocarci su Xbox One o PlayStation 4. Nel dubbio, favorite la versione PC. Segnalo che, come sempre, il titolo è solamente in inglese. Se non capite bene questa lingua, seguire la trama potrebbe essere un po’ complicato.

 

 
 

Ci piace

  • Tecnicamente adeguato su PC
  • Storia
  • Zombies!

Non ci piace

  • Solo in inglese
  • Illusione della scelta
4.75
Dave

Scritto da : Dave

Dave è editor-in-chief di Joypad, appassionato di videogames, tecnologia, film e parecchie altre cose. Twitter: @sclafsac

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.