The Walking Dead: The Telltale Series – A New Frontier

Scritto da il il Recensioni, 6 più

The Walking Dead season 3: Thicker than Water

Torniamo a parlare di The Walking Dead perché è uscito il quarto episodio della terza stagione. Il nuovo episodio si intitola Thicker than Water e vedrà Javi e Clem lottare disperatamente per fuggire dal New Frontier.

In gabbia

L’episodio si apre esattamente dove avevamo lasciato la storia nell’episodio 3. Javi e suo fratello sono prigionieri del New Frontier e in particolar modo di Joan. I due non riescono proprio a mettere da parte le loro differenze, specialmente per via di Kate. I due vengono ben presto separati e Javi rimane a girare come un leone in gabbia in quella stessa prigione che avevamo già, nostro malgrado, visitato in passato. La fortuna aiuta gli audaci e mentre ci industriamo per raggiungere una finestrella per tentare la fuga, Kate arriva all’improvviso per farci fuggire. Riguadagnata la nostra libertà non ci resta che raggiungere il gruppo e decidere cosa fare: fuggire da Richmond o tentare di salvare David. Le spaccature nel gruppo si stanno allargando…

Sotto tono

Thicker than Water è un episodio un po’ sotto tono. Poca tensione, tranne durante un’incursione in territorio nemico e pochi spunti interessanti. Telltale cerca di prenderci in castagna ponendoci di fronte ad un dilemma morale che però risulta meno triviale di quanto vorrebbero farci credere. C’è pure un timido accenno alla condizione di Clem, costretta a crescere troppo velocemente senza essere mai stata veramente conscia dei cambiamenti fisici che l’entrata nella pubertà comporta. Un tocco interessante che riporta l’umanità, seppure brevemente, al centro dell’attenzione. Il resto dell’episodio prosegue senza particolari colpi di scena, con le nostre scelte che non influenzano minimamente il finale di episodio che scorre verso la sua inevitabile conclusione. Come penultimo episodio, l’abbiamo trovato semplicemente un po’ sotto tono, specialmente per una serie di Telltale. Vedremo cosa ci poterà il finale di stagione…

 

 

Ci piace

  • Qualche sprazzo d'umanità

Non ci piace

  • Prevedibile
  • Sotto tono
4.25
Dave

Scritto da : Dave

Dave è editor-in-chief di Joypad, appassionato di videogames, tecnologia, film e parecchie altre cose. Se volete contattarlo, provate su twitter @sclafsac

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.