CES 2019 – Dell presenta G5, G7 e Notebook Alienware Area 51

Dell presenta al CES 2019 la sua nuova serie G volta nell’ambito dei notebook da gaming. Nel caso di specie parliamo del Dell G5 15/15 SE e G7 15/17 che offrono un display di diagonale pari a 15 pollici, rispettivamente, 17 pollici nella variante G7 17. Dell G5 15 è anche disponibile nella variante SE, caratterizzata da un dettaglio estetico particolare. Sullo stesso vi è infatti un piccolo pannello trasparente che lascia intravedere le ventole del sistema di raffreddamento.

Dell G5 15 è configurabile con processori Intel Core di 8a generazione fino alla serie Core i7, nonché con RTX serie 20XX equipaggiate. Lo schermo è un Full-HD da15,6″ con opzione per un più prestante pannello da 144 Hz e con supporto alla tecnologia NVIDIA G-Sync. In alternativa, vi è altresì l’opzione per un più brillante pannello Oled. Per quanto riguarda lo storage, lo stesso è disponibile fino a 1TB di tipo SSD M.2 accompagnato da un disco fisso tradizionale fino a 2TB. Dell G5 15 e G5 15 SE saranno disponibili dal 21 gennaio in America a partire da 999 dollari.

Dell G7 riprende in linea di massima le caratteristiche del fratello minore G5. La differenza con quest’ultimo risiede nello spessore, riducendolo fino a meno di 20 millimetri, e nel processore, configurabile fino un Core i9 di ottava generazione. Il resto delle specifiche rimane invariato, fatta riserva per la diagonale del display, disponibile anche nella configurazione da 17.3 pollici.

Anche Dell G7 15 e G7 17 saranno disponibili dal 21 gennaio, con prezzi base di 1099 e, rispettivamente, 1379 dollari.

Infine non mancano i nuovi modelli Alienware, già annunciati gli scorsi mesi come Alienware m15 ed m17. Fra questi si aggiunge Alienware Area 51 che funge da vero e proprio Desktop replacement. Infatti quest’ultimo è pensato per offrire il massimo delle prestazioni in uno scocca assai poderosa, in uno chassis che peserà, con tutte le componenti, oltre 4 Kg.

Parliamo di un Notebook avente al suo interno un Core I9-9900K, una RTX 20XX full, fino a 64 GB di ram DDR4 2666 Mhz, un display da ben 17 pollici con refresh rate pari a 144Hz e pieno supporto a G-Sync, fino a tre allacci Raid-0, una porta Ethernet fino a 2.5 Gbps e molto altro ancora. Interessante il supporto a ben due alimentatori da 180 Watt, raggiungendo un quantitativo di potenza simile a un PC Tower di pari caratteristiche. A tenere a bada le alte temperature ci pensa la dissipazione denominata Cryo-Tech 2.0, la quale unisce una poderosa doppia ventola ad alto voltaggio, tante heatpipe e un gran numero di griglie di aerazione, sia sul retro che sotto la scocca. Il prezzo di partenza della configurazione base in America si attesta sui 2000 dollari.

La disponibilità, nonché il prezzo, in Svizzera di tutti i modelli in parola restano ancora sconosciute.

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.