CES 2019 – Annunciato il Razer Blade 15 Advanced

Razer Blade 15 è già disponibile sul mercato da qualche mese, reperibile in Svizzera mediante negozi online specializzati nella versione con layout della tastiera tedesca. Tale modello, ora, vanterà di una versione advanced equipaggiata con le nuove GPU della gamma RTX di Nvidia nei modelli max-q.

Il Razer Blade 15 Advanced è caratterizzato dalle medesime caratteristiche di Razer Blade 15, e meglio una CPU Core di ottava generazione, 16GB di ram DDR4 (espandibili fino a 64 GB Ram), tagli di memoria 256/512 GB SSD NVMe (con supporto fino a 2 TB), schermo IPS da 15 pollici con refresh rate pari a 144 Hz Full HD o 4K con refresh a 60 Hz e full Touch, nonché USB Type C 3.1 gen 2 con supporto Thunderbolt, tre USB type A 3.o, una singola porta HDMI 2.0 e un minidisplay port 1.4. A differenza del modello base con a bordo GTX Nvidia, nella versione RTX è assente la porta Ethernet. Non manca un sistema di dissipazione adeguato: un misto fra il sistema Vapor Chamber accompagnato da piccole ventoline di supporto. La novità maggiore risiede nella configurazione della GPU: il modello Advanced sarà disponibile in tre diverse configurazioni, RTX 2060 Max-q, RTX 2070 max-q o la più prestante RTX 2080 max-q.

Razer Blade 15 Advanced sarà disponibile negli States a partire da fine mese di gennaio al prezzo base di 2’300.- dollari, mentre resta ancora sconosciuta la distribuzione sul territorio europeo. Razer, inoltre, annuncia altresì che fra qualche mese saranno disponibili altre due configurazioni: una con schermo Full HD con refresh rate pari a 240 Hz o, rispettivamente, una con display 4K di tipo Oled.

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.