CES 2019 – Acer presenta la nuova gamma Predator Triton

Acer non resta a guardare e presenta un corposo aggiornamento della sua famosa gamma Predator, in particolare il brand Triton. Sono due i modelli di quest’anno, i quali ereditano caratteristiche peculiari nonché le nuove RTX serie 20XX.

Predator Triton 900 aggiorna il proprio form factor riducendo al minimo le cornici dello schermo da 17 pollici. Grazie alla nuova cerniera Ezel Aero Hinge, la stessa è ideata per permettere di ruotare e inclinare lo schermo in modo da sfruttare le quattro modalità di utilizzo previste: display per condividere lo schermo con gli amici, ezel-modus per giocare sullo schermo touch, notebook per scenari di gioco tradizionali e stand per trasformare il portatile in tablet. Il display offre una risoluzione fino a 4K, appartiene alla categoria IPS, full Touch e con pieno supporto a G-Sync. Le specifiche sono al top della categoria per quanto riguarda RAM (DDR4 2666 Mhz), CPU (i7 settima generazione serie H) e GPU. La prima può arrivare fino a 32 GB, mentre la GPU è una full RTX 2080. Le configurazioni della memoria permettono più SSD NVMe in Raid-0, a discrezione dell’utente. Il prezzo di questa bellezza si aggirerà oltre i CHF 3’799.-.

Predar Triton 500 è, invece, il modello da 15 pollici, più tradizionale e piccolo del precedente. Quest’ultimo offre le medesime caratteristiche di forza bruta del predetto modello, nonché uno schermo con refresh rate fino a 144 Hz (ma Full HD e con pieno supporto a G-Sync e ben 300 nits di luminanza), stesso precessore ma una GPU RTX 2080 ma di tipologia Max-Q, meno performante ma con prestazione comunque al Top. Anche per questo modello sono previste versioni fino a 16 GB Ram DDR4 2666 Mhz, mentre la configurazione della memoria è chiaramente una SSD NVMe (fino a 512 GB). Il prezzo della configurazione base dovrebbe partire a circa CHF 1’999.-.

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.