Xenoblade Chronicles 2 in un nuovo trailer nel suo Nintendo Direct dedicato

Ieri pomeriggio si è svolto il nintendo direct dedicato a Xenoblade Chronicles 2, nuovo JRPG first party della casa di Kyoto. Xenoblade riprende lo stile di narrazione ed esplorazione che ricordava molto il primo episodio uscito per Nintendo Wii, distaccandosi dalla formula MMO caratterizzata in Xenoblade Chronicles X uscito per Nintendo Wii U. Inoltre viene mostrato un crossover in The Legend of Zelda: Breath of The Wild in cui Link, completando una missione secondaria apposita, potrà vincere il costume/armatura di Rex, protagonista di Xenoblade Chronicles 2.

“Xenoblade Chronicles 2 è il nuovo capitolo di una serie di apprezzati giochi di ruolo che ha debuttato nel 2011 su Wii. Questo seguito include nuovi mondi e personaggi, oltre a un sistema di combattimento che, sebbene introduca varie nuove caratteristiche, sarà subito familiare ai fan del primo gioco. In Xenoblade Chronicles 2, i Gladius sono forme di vita artificiali che si legano ai Ductor assistendoli in battaglia. Il protagonista Rex è un Ductor, mentre Pyra è un Gladius. Per aiutare i fan a scoprire Rex prima del lancio del gioco, Nintendo pubblicherà un aggiornamento gratuito per The Legend of Zelda: Breath of the Wild per Nintendo Switch e Wii U che introduce una nuova missione secondaria. Completando la missione, i giocatori potranno ottenere un costume da Rex per Link. Questo aggiornamento sarà distribuito dal 9 novembre.

I Gladius dispongono di una vasta gamma di abilità di supporto, che hanno effetti diversi a seconda della situazione. Nei combattimenti possono rendere più forti gli attacchi dei Gladius o proteggere i Ductor, mentre nelle fasi di esplorazione possono aumentare il numero di oggetti da raccogliere o aprire nuovi sentieri. Le abilità variano da Gladius a Gladius, quindi scegliere personaggi diversi aggiunge un ulteriore spessore strategico.

I Gladius sono solo una delle forme di vita che i giocatori incontreranno mentre vanno all’avventura sul dorso dei titani. Al varco li attendono anche creature di ogni forma e dimensione, alcune amichevoli e altre ostili, che vivono in vaste praterie, tortuose caverne, regni di ghiaccio e spiagge sabbiose. Inoltre, il gioco include mostri unici che, una volta sconfitti, lasciano dietro di sé una lapide che li commemora e permette ai giocatori di rivivere le battaglie contro di essi per aggiudicarsi ricompense aggiuntive.

Mentre esplorano l’enorme mondo di Alrest, i giocatori incontreranno punti luccicanti, chiamati punti di raccolta, che permettono di trovare oggetti preziosi o di tuffarsi sotto le nuvole per recuperare tesori rari. Sono presenti anche luoghi speciali in cui i giocatori possono teletrasportarsi in qualsiasi momento. Il mondo di Alrest è punteggiato di città: da distretti commerciali a quartieri residenziali, ogni titano ha un’atmosfera e una forma uniche. I fan che desiderano arricchire ancora di più la loro epica avventura possono acquistare un Pass di espansione per il gioco che dà accesso a tutti i DLC che saranno pubblicati dal lancio fino all’autunno del 2018. All’inizio arriveranno quest e oggetti di supporto, mentre più avanti debutteranno una nuova sfida in cui si affrontano potenti nemici e una nuova storia secondaria ambientata nel mondo dell’Elysium. Maggiori dettagli sugli elementi individuali del Pass di espansione saranno comunicati in futuro.

Xenoblade Chronicles 2 arriverà in esclusiva su Nintendo Switch il primo dicembre. A partire dalla stessa data saranno disponibili anche il Nintendo Switch Pro Controller – Xenoblade Chronicles 2 Edition e la Collector’s Edition di Xenoblade Chronicles 2. Questa versione speciale include una copia del gioco, un artbook con 220 pagine di bozzetti e illustrazioni di personaggi e paesaggi del gioco, un CD con una selezione dei brani musicali, e una speciale custodia di metallo che contiene la scheda di gioco. I giocatori che preferiscono la versione digitale possono preordinare il gioco dal Nintendo eShop, da solo o in un bundle che include anche il Pass stagionale. I possessori della versione digitale saranno tra i primi a poter giocare il primo dicembre.”

Ardral

Scritto da : Ardral

Studente, sportivo (nuotatore e crossfitter), redattore, tra le varie attività e passioni quella dei videogiochi rimane una delle principali. Amante delle proprietà intellettuali targate Nintendo e PC Gamer tramite un leggerissimo RoG da 5 kg, il Pusti è uno degli storici redattori in quel di Joypad.

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.