Cattivissimo Me 3

Scritto da il il Film, 2 più
chiudi [x]

Cattivissimo Me 3

Cattivissimo Me è una serie di film dalla premessa interessante. Perché essere buoni quando essere cattivi è tanto più soddisfacente e divertente? Certo, finché non si finisce contagiati da sentimenti e altre cose zuccherose che ci cambiano la prospettiva.

Gru, protagonista di Cattivissimo Me si è via via rammollito, passando dalla parte dei buoni. Ma la scoperta di avere un fratello gemello che lo venera in quanto maestro del crimine farà ritornare Gru sui suoi passi?

 

È così bello essere malvagi!

Cattivissimo Me 3 vede il ritorno di tutta la banda che ben conosciamo: Gru, Agnes, Edith, Margo, Lucy, tutta una serie di minions e ovviamente qualche personaggio nuovo: Dru il gemello “cattivo” di Gru e il nuovo villain, Balthazar Bratt. Il film si apre con una missione speciale per Gru e Lucy che da anni cercano di catturare il cattivo anni 80, Balthazar Bratt: un ex bimbo attore che, vista la sua serie tv cancellata con l’arrivo della pubertà, si è progressivamente trasformato nel bambino criminale che interpretava. Gru riesce a sventare il piano criminoso di Balthasar ma non riesce a catturarlo, per questo il suo nuovo e severo capo decide di licenziarlo.

Senza uno scopo, Gru si ritrova a casa assieme a Lucy, che si è fatta licenziare per non abbandonare l’amore della sua vita. Le cose sembrano andare davvero male quando, dal nulla, la notizia che Gru ha un gemello di nome Dru. Invitati nella villa di famiglia, Gru farà la conoscenza del suo gemello dalla folta chioma bionda. Ben presto scopriamo che l’attività di famiglia non è, come sembra in superfice l’allevamento dei maiali, bensì le attività criminose. Il defunto padre dei gemelli è infatti stato il più grande cattivo della storia! Dru non è mai stato all’altezza della fama del genitore ma ora, essendosi riunito con Gru, vede la sua occasione per imparare dal migliore. A fatica, lo convincerà a dare la caccia a Balthasar…

 

More of the same

Cattivissimo Me 3 è il classico sequel che riscalda la minestra, aggiunge qualche crostino di pane per cambiare il gusto e cerca di farci fessi. E ci riesce. Nonostante oramai i personaggi abbiano poco spazio per crescere e cambiare, l’inclusione di Dru, che altro non è che un Gru più sciocco ma con più “libertà di movimento” narrativo, riesce a mantenere il film interessante. Le battute sono riuscite, nonostante alcune siano palesi rimandi ai film precedenti (come la fissa di Agnes per gli unicorni) e perfino i Minions (che personalmente detesto) sono riusciti a strapparmi un sorriso con le loro bislacche avventure in prigione.

Cattivissimo Me 3 non si prende nessun rischio, applicando alla lettera una ricetta che Illumination, gli autori del film, sanno funzionare alla perfezione. Forse c’era il timore di proporre un altro film come Pets, che è piaciuto ma non è stato una hit assoluta, e si è deciso di giocare sul sicuro? Ad ogni buon conto, le ultime avventure di Gru e soci ci hanno divertito a sufficienza: il classico film leggero che vediamo con piacere.

 

Dave

Scritto da : Dave

Dave è editor-in-chief di Joypad, appassionato di videogames, tecnologia, film e parecchie altre cose. Se volete contattarlo, provate su twitter @sclafsac

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.