Carbon Studio

The Wizards

News

The Wizards in arrivo su Steam

Dalla sede di Carbonstudio, ci giunge notizia dell’imminente arrivo di The Wizards per Oculus VR e HTC Vive. Si tratta in breve di uno spellcaster, simulatore di incantesimi, in arrivo in early access il prossimo 28 luglio tramite la piattaforma Steam e Oculus VR Store al prezzo di 24.99 dollari. Questo interessante simulatore di incantesimi soddisferà i desideri di infazia di molti, trasformando l’utente in un vero e proprio mago capace di scaturire un immenso arsenale di magie. Lanciare un incantesimo sarà semplicissimo e basterà sfruttare il motion control di entrambi i visori supportati.

The Wizards si mostra in un video gameplay

Qualche tempo fa parlammo di The Wizards, il nuovo gioco in sviluppo presso Carbon Studio.   Oggi torniamo a parlarne perché è uscito in queste ore il primo vero video di gameplay del gioco oltre che l’annuncio dell’arrivo su Steam Greenlight del gioco nel corso della prossima estate. Il gioco, ve lo ricordiamo, uscirà per Oculus Rift e HTC Vive e vi metterà nei panni di un giovane mago che viaggia nel tempo per proteggere il regno degli uomini dalle forze del male. L’uscita è prevista per il 2017.    

Carbon Studio svela The Wizards, nuovo titolo VR

Dopo averci proposto Alice VR, Carbon Studio oggi torna a far parlare di sé con l’annuncio di The Wizards. Nel nuovo gioco dello studio polacco potremo lanciare incantesimi in realtà virtuale. Il protagonista è un giovane mago che viaggia nel tempo per proteggere il regno degli uomini da forze distruttive. Grazie ai motion controller di HTC Vive od Oculus Rift potremo lanciare fulmini, palle di fuoco e altri incantesimi elementali. Il gioco, sviluppato in Unreal Engine 4, prevede anche upgrade per le magie e carte modificatrici per aumentarne la rigiocabilita.   Non sappiamo ancora ...

JOYPAD

Joypad è il sito indipendente di videogiochi, tecnologia e film per la Svizzera italiana.

Il sito nasce quale tentativo di informare i giocatori della Svizzera italiana nel modo più completo possibile riguardo ai media videoludici, cercando di contestualizzare l’informazione per gli ascoltatori di questa regione spesso dimenticata dalle grande aziende mondiali. Dalla metà del 2013 si occupa anche di film con la rubrica Joypad Movies.